Scegliere

Open Day a.a. 2024-2025
Il corso

Scegliere questo corso porta a una formazione completa nelle discipline aziendali, nei relativi aspetti giuridici, nelle metodologie di analisi e di interpretazione critica delle strutture e delle dinamiche aziendali e organizzative.  Particolarmente consigliato a chi interessa diventare dottore commercialista e/o consulente aziendale o lavorare in azienda nel settore amministrativo; se contabilità, controllo di gestione e diritto commerciale e tributario sono tra le discipline preferite.
Il corso di Laurea magistrale in Economia Aziendale, Direzione Amministrativa e Professione forma, infatti, laureati e laureate in grado di conoscere in modo avanzato le discipline economico-aziendali e i correlati aspetti giuridici, nonché le metodiche di analisi e di interpretazione critica delle dinamiche aziendali. 
Nell’ambito del percorso di studi vengono offerti insegnamenti in grado di sviluppare contemporaneamente conoscenze di carattere sistemico e abilità nell’utilizzo di strumenti di elevata specializzazione, tali da permettere al laureato e alla laureata di operare in ambito economico aziendale, nella direzione amministrativa e nel contesto della libera professione. Nello specifico, il corso consente di acquisire competenze ed abilità riguardanti l’area economico-aziendale, quali, ad esempio, la redazione ed interpretazione dei principali report aziendali, la valutazione e l’accompagnamento delle aziende nelle fasi di gestione straordinaria, la progettazione di sistemi avanzati di contabilità analitica e strategica, l’analisi strategica delle scelte aziendali, il diritto commerciale e quello tributario.   
 

PERCORSI 

Il corso offre la possibilità di scegliere tra due differenti curricula:

a. Direzione Amministrativa 

b. Libera Professione e Consulenza Aziendale 

Principali profili e sbocchi professionali

Il Corso di studio apre ai seguenti sbocchi professionali (principali e non esclusivi e previo completamento dei percorsi previsti dalla normativa vigente):

- Responsabile della funzione amministrazione, finanza e controllo (Direttore amministrativo o Chief Financial Officer - CFO) 
- Dottore commercialista iscritto alla sezione A dell'albo unico dei dottori commercialisti e degli esperti contabili istituito dal D.Lgs. n. 139/2005 
- Revisore legale dei conti
- Consulente aziendale 
- Funzionario pubblico presso Agenzie tributarie e Magistrato tributario

 

Il corso di laurea magistrale soddisfa i requisiti formativi per l'accesso alla professione di Dottore Commercialista di cui al D.Lgs. 28 giugno 2005, n. 139 e successive modifiche, all'attività di Revisione legale dei conti di cui al D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 39 e successive modifiche (previo completamento dei percorsi previsti dalle rispettive leggi), nonchè l’accesso, previo concorso, alle Agenzie tributarie (Agenzia delle Dogane e Agenzia delle Entrate), nonché al ruolo di Magistrato tributario di cui al D.Lgs 31 dicembre 1992, n. 545 e successive modifiche.

I laureati e le laureate potranno, inoltre, accedere a percorsi di studio successivi, quali il Dottorato di ricerca o Master di secondo livello.